VIA BASILICATA

La Basilicata è prevalentemente montuosa (47%), con molte colline (45%) e alcune pianure (8%). La Basilicata è occupata dai monti dell’Appennino Lucano. I rilievi diventano più alti andando verso sud dove si incontrano i monti Volturino, Sirino, Pollino.A nord si trova un antico vulcano spento, il Vulture. Le colline sono argillose e soggette a frane. I fiumi sono detti fiumare perché caratterizzati da piene in inverno e secche estive. I laghi sono di origine vulcanica. Le coste sul Mar Ionio sono basse e rettilinee, alte e rocciose quelle sul Mar Tirreno.